Una scelta responsabile: Perché scegliere frutta e verdura di stagione?

Scegliere frutta e verdura di stagione non è solo una scelta responsabile ma uno stile di vita del consumatore che mette insieme più salute e meno costi.

I prodotti di stagione garantiscono il meglio delle proprietà di ciascun ortaggio e costano meno di una qualsiasi “primizia” che arriva da paesi esteri. Inoltre, rispettare la stagionalità è una scelta ecologica, per esempio si riducono gli effetti inquinanti dei trasporti, si riduce l’energia impiegata e i pesticidi.

Ricordiamoci che la natura ci offre ogni mese dell’anno una gamma di prodotti giusti per farci stare bene.

Ricche di vitamina C, le arance sono un alleato perfetto in questo periodo

Marzo è il mese in cui entra la primavera e lentamente le nostre tavole iniziano a colorarsi e profumarsi dei frutti e delle verdure di questa nuova stagione, ma è ancora un buon periodo per approfittare delle qualità nutritive dei prodotti tipicamente invernali.

Cosa non può mancare in questo periodo sulle nostre tavole? Sicuramente in tavola, non possono mancare: gli agrumi, i kiwi, le mele, gli asparagi, i cavolfiori, i carciofi e gli spinaci.

Antiossidanti e antinfiammatori i Cavolfiori sono perfetti da consumare in questa stagione

#alimentazionecorretta #alimentazionesana #cena #colazione #cucinaitaliana #dietameditteranea #lunchbox #lunchtime #mangiareitaliano #pranzo #ristorazionecollettiva #saluteebenessere

Martina Sangaletti

Photo Credits: Pinterest